Carbossiterapia

Durata trattamento: da 30 a 50 min

Costo: da 60 € a 80 €

Ripresa attività quotidiana: immediata

Durata del risultato: fino a 1 anno

Carbossiterapia: un corpo perfetto con l’anidride carbonica

La Carbossiterapia è un trattamento che sfrutta l’anidride carbonica per scopi terapeutici come migliorare la circolazione e l’ossigenazione dei tessuti cutanei. In medicina estetica viene utilizzata con ottimi risultati per combattere inestetismi come la cellulite, gli accumuli adiposi, il rilassamento cutaneo o le rughe profonde.

La Carbossiterapia è uno dei trattamenti più sicuri e collaudati nell’ambito della medicina estetica.

La sua invenzione risale infatti agli anni ‘30, quando un gruppo di medici francesi scoprì che l’anidride carbonica, gas naturalmente prodotto dal nostro corpo, se iniettata in alcune zone strategiche contribuiva a migliorare la circolazione del sangue, aumentando, di conseguenza l’ossigeno presente nei tessuti e la dilatazione dei vasi sanguigni, compressi da ritenzione idrica e lipidi.

La Carbossiterapia è una pratica medica a tutti gli effetti e come tale richiede apparecchiature certificate e professionalità nell’esecuzione.

ll Centro Medico Laser si avvale della collaborazione con esperti in medicina estetica specializzati in trattamenti con anidride carbonica e possiede i migliori macchinari certificati per effettuare trattamenti di Carbossiterapia a Firenze.

Come funziona la Carbossiterapia?

Una seduta di Carbossiterapia, generalmente di durata inferiore ai 60 minuti, consiste in microiniezioni localizzate di anidride carbonica: il piccolo ago è connesso ad un macchinario che rilascia il gas in maniera controllata, in modo da personalizzare la terapia in base al disturbo da trattare e allo stato di salute del paziente.

La procedura risulta minimamente dolorosa e dopo il trattamento, se effettuato alle gambe, si avvertirà una sensazione di leggerezza agli arti inferiori.

Le normali attività della vita quotidiana possono essere riprese immediatamente. Solitamente si raccomanda di bere molta acqua nei giorni successivi al trattamento.

È bene ricordare che l’anidride carbonica non è tossica per il nostro corpo, viene infatti naturalmente prodotta dalle cellule e espulsa attraverso la normale attività respiratoria.

Quando ricorrere alla Carbossiterapia?

La Carbossiterapia è una pratica molto diffusa nel trattamento delle seguenti patologie:

  • Cellulite;
  • Adiposità localizzate;
  • Ritenzione idrica;
  • Smagliature;
  • Rilassamento cutaneo;
  • Invecchiamento della pelle.

In che zone è possibile applicare la Carbossiterapia?

  • Décolleté;
  • Gambe;
  • Braccia;
  • Glutei;
  • Collo;
  • Viso.

Quanto dura l’effetto della Carbossiterapia?

Generalmente per raggiungere un risultato ottimale sono necessarie più sedute di Carbossiterapia a seconda della zona e della patologia da trattare, mediamente fra le sei e le dieci sedute. I miglioramenti nella zona trattata saranno visibili dopo 2-3 sedute.

Gli effetti della Carbossiterapia sono temporanei e la durata varia a seconda della patologia e del paziente, mediamente, però, si protraggono per lungo tempo ed è possibile anche eseguire delle sedute di mantenimento.

I vantaggi della Carbossiterapia

  • L’anidride carbonica non è una sostanza tossica per l’organismo
  • Il trattamento non è invasivo e non richiede anestesia
  • È possibile tornare immediatamente ad una normale attività
  • La terapia ha un costo contenuto
  • Migliora la circolazione del sangue
  • Aumenta l’ossigenazione dei tessuti

Vuoi sapere se la Carbossiterapia è indicata nel tuo caso?

Prenota una visita di medicina estetica gratuita a Firenze chiamando il numero verde 800 108 433
o scrivici su WhatsApp al numero 388 62 32 023 oppure invia una richiesta dal modulo di contatto

Condividi:

Richiedi la tua VISITA DI MEDICINA ESTETICA GRATUITA a Firenze!

chiama il numero verde

800 108 433

manda un messaggio su Whatsapp

388 62 32 023

oppure scrivici un messaggio