Trattamenti con Laser Q-switched

Trattamenti con Laser Q-switched: rimuovere tatuaggi e macchie della pelle

La potenza del raggio laser Q-switched è in grado di eliminare in modo efficace e sicuro i pigmenti di colore nero, rosso e i colori derivati. Grazie a questa particolare strumentazione laser è possibile anche rimuovere le lesioni pigmentate dell’epidermide senza lasciare tracce, discromie e cicatrici.

Cos’è il sistema Laser Q-switched?

Il sistema laser Q-switched è la soluzione più innovativa per la rimozione dei tatuaggi e delle macchie della pelle qualsiasi sia la loro pigmentazione e su ogni fototipo di pelle dopo una valutazione medica.

Come funziona?

Questo macchinario sfrutta il laser Q-switched che può emettere una lunghezza d’onda a 1064 nm (nell’infrarosso) utilizzata per eliminare il colore nero e una lunghezza d’onda a 532 nm (luce verde) in grado di agire sul rosso.

Questo particolare laser si caratterizza per una grande potenza energetica trasmessa in un tempo brevissimo, nanometri (nm), ed è proprio la sua potenza che riesce efficacemente a distruggere i pigmenti del tatuaggio.

Il raggio a 532 nm è ideale per distruggere i pigmenti di colore e le lesioni pigmentate epidermiche, come le macchie solari o le lentiggini.

Per le lesioni dermiche, come il nevo di Ota o la macchia mongolica o i pigmenti di colore che si trovano più in profondità, è necessario utilizzare il raggio a 1064 nm che riesce eliminarle in sicurezza senza intaccare la cute circostante.

I trattamenti con Duolite QS sono efficaci perché garantiscono la scomparsa dei pigmenti, delle lesioni pigmentarie e sono sicuri perché non intaccano la cute circostante e non lasciano alcuna cicatrice o discromia dopo il trattamento.

Quali trattamenti è possibile fare con il sistema?

Il sistema laser Q-switched è ideale per eseguire:

Condividi:

Richiedi la tua visita a Firenze!

chiama il numero verde

800 108 433

manda un messaggio su Whatsapp

388 62 32 023

oppure scrivici un messaggio